Skip to main content

ECM - finisce il triennio formativo 2011-2013: ed ora?

Il 31 Dicembre 2013 si chiude il primo triennio di programmazione Agenas per l’Educazione Continua in Medicina.
Di seguito alcune domande frequenti che potranno fare chiarezza sul triennio formativo che sta finendo e su quello che sta iniziando.

Quanti crediti ECM è necessario acquisire nel triennio 2011-2013?
L’Accordo Stato Regioni del 19/04/2012 stabilisce che è necessario acquisire 150 crediti ECM complessivi per il triennio, con una media di 50 crediti/anno, con un minimo di 25 ed un massimo 75 crediti/anno (al netto di riduzioni derivanti da particolari esenzioni o esoneri).

E’ possibile acquisire tutti i crediti ECM tramite formazione FAD?
Si, è possibile acquisire tutti i 150 crediti ECM obbligatori nel triennio tramite FAD anche in autoapprendimento (come ad esempio lo studio di materiali editoriali con accreditamento ECM).

A chi spetta il conteggio dei crediti totali acquisiti?
Il computo dei crediti spetta al singolo professionista sanitario, mentre la verifica della certificazione dei crediti formativi spetta all’Ordine o Collegio professionale competente che utilizzerà, quando il sistema sarà avviato, i dati trasferiti dal Co.Ge.APS (l’organismo deputato alla gestione dell’anagrafe nazionale dei crediti formativi).

Cosa accadrà nel nuovo triennio 2014-2016?
A partire dal 1 Gennaio 2014 si aprirà il nuovo triennio di programmazione ECM, che confermerà in 150 crediti l’obbligo formativo individuale, con l’implementazione del Dossier Formativo già sperimentato dal Co.Ge.APS in collaborazione con l’Agenas e la Commissione Nazionale per la Formazione Continua. Il quadro normativo ed operativo è però in divenire e presto saranno tracciate le linee guida per il triennio che inizierà a brevissimo.

Inserita il 30/11/2013
comments powered by Disqus

Ci hanno già scelto:

... e tanti altri: vedi tutti i partner