Skip to main content

Completamento dell'obbligo formativo ECM 2014-2016: è possibile recuperare sino a 75 crediti per tutto il 2017

L'Agenas ha diffuso la delibera della Commissione Nazionale ECM approvata il 13/12/2016, con la quale viene consentito a tutti i Professionisti sanitari di completare il conseguimento dei crediti formativi relativi al triennio 2014–2016 entro il prossimo 31/12/2017. Tale recupero potrà arrivare sino al 50% del proprio obbligo formativo (ndr massimo 75 crediti), al netto di eventuali esoneri, esenzioni ed altre riduzioni. Ad esempio, un Professionista sanitario al quale manchino un certo numero di crediti ECM rispetto ai 150 obbligatori per il triennio appena concluso, potrà recuperarli esclusivamente durante il 2017. I crediti ECM acquisiti nel 2017 quale recupero del debito formativo relativo al triennio 2014-2016, non saranno computati ai fini del soddisfacimento dell’obbligo formativo relativo al nuovo triennio 2017-2019, per il quale è confermata la quota di 150 crediti, anche in questo caso al netto di eventuali esoneri, esenzioni ed altre riduzioni.

Per approfondimenti: http://ape.agenas.it/comunicati/comunicati.aspx?ID=100

 

Inserita il 05/01/2017
comments powered by Disqus

Ci hanno già scelto:

... e tanti altri: vedi tutti i partner